IC ACCADIA

Saluto del Dirigente a genitori e alunni

Carissimi genitori, carissimi alunni,

come avrete saputo io ho ottenuto il trasferimento in corso d’anno e già lunedì mattina dovrò prendere servizio presso la Scuola a cui sono stato destinato e, di conseguenza, non ho potuto salutarvi come avrei voluto.

Quando giunsi in questa Scuola, tre anni fa, fui subito sorpreso dalla calorosa accoglienza, dal garbo e dalla sobrietà di tutti i genitori e degli alunni, cosa molto rara di questi tempi.

Ho passato in questa Scuola gli anni più belli e significativi della mia carriera, ho trovato un ambiente sano, carico di valori positivi e di educazione esemplare sotto ogni punto di vista.

A voi genitori voglio rivolgere il mio più sentito ringraziamento per il sostegno e la collaborazione che mi avete dato e per il calore con cui mi avete accolto e sostenuto.

Insieme abbiamo fatto tanto, ma tanto c’è ancora da fare e il mio augurio è quello di veder crescere e prosperare questa scuola che ha in sé delle grandi potenzialità tutte da sviluppare.

Come ho sempre sostenuto è proprio dalle piccole realtà come le vostre che si possono sviluppare progetti ambiziosi, perché in queste realtà vi sono le condizioni giuste, quelle che risiedono nel rispetto dei ruoli, nella lealtà e nella volontà di collaborare e contribuire attivamente nel processo di miglioramento della qualità della Scuola.

A voi alunni, che avete dimostrato ogni giorno e in ogni circostanza di aver compreso l’importanza dell’istruzione nella realizzazione del vostro progetto di vita, chiedo una sola cosa, siate sempre grintosi e desiderosi di apprendere, coltivate con cura i valori che impreziosiscono la vostra persona grazie agli insegnamenti delle vostre famiglie e dei vostri docenti.

Non lasciatevi mai abbagliare da falsi miti e false promesse e cercate sempre e dovunque di comprendere ed agire secondo i vostri modelli valoriali e le vostre aspirazioni. Siate sempre solidali fra di voi e collaborate sempre, perché così potrete crescere e far crescere il vostro ambiente di vita.

Vivete in un territorio meraviglioso, ricco di paesaggi spettacolari e storie e tradizioni culturali di grandissimo rilievo e valore. Non sprecate tutto questo: fate in modo che si trasformi nel più grande patrimonio da salvaguardare e difendere in nome della vostra stessa identità.

In questi posti si respira aria pulita e tanta umanità, un patrimonio inestimabile. La purezza dei paesaggi e la bellezza dei borghi, insieme alle vostre tradizioni e la carica affettiva di cui siete portatori, alla vostra capacità di accogliere e di far sentire a proprio agio chiunque viene da fuori, costituiscono un sicuro volano per la costruzione di un mondo migliore, un mondo che soltanto voi, bambini e ragazzi, potete trasformare con la vostra intelligenza, la vostra cultura, il vostro bagaglio di valori.

Mi mancherete tantissimo, vi porterò nel cuore tutti, genitori e alunni, e farò tesoro di quanto ho anch’io ho imparato da voi in questi pochi anni che ho vissuto qui e operato in questa Scuola.

Con questo messaggio voglio augurarvi un Natale e un nuovo anno all’insegna del cambiamento, di un cambiamento positivo, che rinnovi sentimenti di solidarietà umana e di reciproca mutualità e vi faccia riscoprire e godere dell’affetto dei vostri cari, unica ricchezza senza prezzo a disposizione dell’uomo.

Colgo, infine, l’occasione per ringraziarvi per quanto mi avete dato e per essere entrati nella mia vita arricchendola di nuovi sentimenti ed emozioni, che porterò per sempre con me.

Buon Natale e Felice anno nuovo a tutti

Un abbraccio virtuale

                                                                                                     Giacomo Vitale